Categorie

Informazoni

Produttori

Fornitori

SIAMO PRESENTI ANCHE SU 

 VIENI A TROVARCI 

Ritiro in Negozio
Durata variabile • Prezzo variabile

Cliente in zona? Acquista online oppure con un nostro consulente in sede e ritira direttamente in logistica, anche in giornata

Preventivi personalizzati e gratuiti
Durata variabile • Prezzo variabile

Richiedi subito un preventivo personalizzato. Cliente privato, azienda, cantiere edile, struttura ricettiva. Proprio per tutti, veloci e gratuiti!

Assistenza commerciale real-time
Durata variabile • Prezzo variabile

La nostra forza è la comunicazione. I nostri collaboratori ti guideranno nella scelta del prodotto adatto a te e risolveranno ogni tuo dubbio.

Assistenza post-vendita real-time
30 minuti • Prezzo variabile

La cura del cliente è uno degli obiettivi quotidiani: stiamo dalla tua parte non soltanto prima dell'acquisto, ma soprattutto dopo. Il nostro motto? Tutto si può risolvere!

Consulenza tecnica e d'arredo
Durata variabile • Prezzo variabile

Un team di esperti ti guiderà nella lettura delle schede tecniche , nella scelta dell'arredo ideale per dare valore alle tue scelte

Detrazioni Fiscali 2019 per la ristrutturazione e la riqualificazione energetica, bonus 50% e 65% RISTRUTTURARE CASA, LE DETRAZIONI FISCALI PER IL 2019: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

La legge di bilancio 2019 proroga gli incentivi per la casa a tutto il 2019 senza modifiche sostanziali. Detrazione fiscale 50% sulle ristrutturazioni edilizie e sul risparmio energetico, 50% bonus mobili e grandi elettrodomestici, 65% Ecobonus lavori di miglioramento dell’efficienza energetica e bonus verde. Quali sono le pratiche, gli interventi e i lavori a cui spettano le agevolazioni? Qual è l'importo massimo detraibile e quando applicare l'iva al 10%.

Ecco quali sono le opportunità di cui approfittare per risparmiare sui tuoi acquisti:

BONUS RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE 2019 DETRAZIONE IRPEF 50% La detrazione fiscale per le ristrutturazioni, viene concessa nella misura del 50% in caso di ristrutturazione, restauro, manutenzione straordinaria, abbattimento delle barriere architettoniche e manutenzione ordinaria. Limite massimo di spesa pari a 96.000,00 euro per unità immobiliare fino al 31 dicembre 2019. scopri di più ATTENZIONE: gli interventi di manutenzione ordinaria sono detraibili solo quando le opere riguardano parti comuni (condominiali). La detrazione spetta ad ogni condomino in base alla quota millesimale.

ECOBONUS RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA 2019 DETRAZIONE IRPEF FINO AL 65% La legge di bilancio ha prorogato fino al 31 dicembre 2019 anche l’ecobonus, con detrazioni IRPEF fono al 65%, limite massimo di spesa va da 30.000,00 a 100.000,00 euro, in base alla tipologia di intervento, per unità immobiliare fino al 31 dicembre 2019. detrazione IRPEF al 65% per una serie di lavori quali: installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda; sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore; sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione almeno in classe A con sistemi di termoregolazione evoluti; sostituzione di impianti esistenti con micro-cogeneratori; l’acquisto e l’installazione di dispositivi multimediali per il controllo da remoto degli impianti. scopri di più ATTENZIONE: per usufruire delle detrazioni occorre l'asseverazione da parte di professionisti abilitati attraverso l’attestazione della prestazione energetica degli edifici. Necessaria la legge 10. detrazione IRPEF al 50% per le spese relative a: sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a biomassa e caldaie a condensazione in classe A; acquisto e la posa in opera di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di generatori di calore alimentati da biomasse combustibili; acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi; acquisto e posa in opera di schermature solari. scopri di più Importante: le detrazioni non valgono in caso di nuove costruzioni, ampliamenti o demolizioni e ricostruzioni.

BONUS CLIMATIZZATORI 2019 DETRAZIONE IRPEF 50% E 65% Il BONUS CLIMATIZZATORI è un’agevolazione che spetta ai contribuenti sia in presenza di una ristrutturazione edilizia che senza ristrutturazione. Come funziona? Dipende dal tipo di intervento e dal tipo di impianto, in quanto da ciò dipende se rientra nel bonus ristrutturazione, risparmio energetico o bonus mobili ed elettrodomestici. Limite massimo di spesa pari a 96.000,00 euro per unità immobiliare fino al 31 dicembre 2019. scopri di più ATTENZIONE: il bonus condizionatori SENZA RISTRUTTURAZIONE è possibile SOLO se si SOSTITUISCE un vecchio impianto con uno nuovo a pompa di calore e ad alta efficienza energetica. Ecobonus detrazione del 65% per un massimo di spesa di euro 46.154,00 euro BONUS CALDAIA 2019 DETRAZIONE IRPEF 50% E 65% La legge di Bilancio 2019 prevede un BONUS CALDAIA con spese detraibili fino al 65%. Il bonus caldaia 2019 è rivolto ai contribuenti che abbiano intenzione di sostituire o integrare l'impianto di climatizzazione invernale. scopri di più ATTENZIONE: è necessario inviare una comunicazione all’ENEA relativa alla classe energetica e alla potenza elettrica assorbita.

CHI PUÒ USUFRUIRE DELLE DETRAZIONI FISCALI?

Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti assoggettati all'imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF), residenti o meno nel territorio dello Stato. Quindi, se hai un lavoro e risiedi in Italia, potrai accedere al bonus. L’agevolazione spetta non soltanto ai proprietari degli immobili ma anche ai titolari di diritti reali/personali di godimento sugli immobili oggetto degli interventi e che ne sostengono le relative spese: proprietari o nudi proprietari; titolari di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie); locatari (affittuari) o comodatari; soci di cooperative divise e indivise; imprenditori individuali, per gli immobili non rientranti fra i beni strumentali (investimenti che l'azienda utilizza per il suo funzionamento) o merce; soggetti indicati nell'articolo 5 del Tuir, che producono redditi in forma associata (società semplici, in nome collettivo, in accomandita semplice e soggetti a questi equiparati, imprese familiari), alle stesse condizioni previste per gli imprenditori individuali.


Follow us on Facebook